venerdì 5 aprile 2013

Morta vivente

Volevo riprendere le mie adorate lezioni di Pilates.
Volevo, una volta uscita presto di casa, farmi una bella passeggiata per rinfrescarmi le idee (tra l'altro, sto facendo strani sogni la notte e credo sia giunto il momento di rinfrescare un po' il mio subconscio stantio).

Volevo, ma ho come un peso attaccato da qualche parte che mi spinge costantemente giù, in abissi fin troppo conosciuti e sempre invisi.

Il tempo non aiuta, l'ora legale nemmeno e neanche la to do list che mi aspetta per il WE, piena di feste nanifere e di impegni che mi vedranno presenziare come una morta vivente.

Ora chiudo, che di pensieri asfittici ne ho fatti anche troppi.
Se vi va (ed avete fegato), vi aspetto lunedì!


Nessun commento:

Posta un commento

Non potendoci mettere la tua faccia, mettici almeno la tua firma. Grazie!


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...