mercoledì 5 dicembre 2012

Cambiamenù: un mercoledi da leoni, anzi da vegani

Chi mi segue da un po' sa che non appartengo alla schiera dei vegetariani (non ancora, almeno) o dei vegani, ma sa anche che l'ambiente mi sta molto a cuore.

E' da quasi un anno oramai che proseguo nel mio forsennato cambiamento d'approccio alla vita. All'inizio è stato scegliere prodotti freschi ed unicamente di stagione, poi sceglierli BIO o comunque non infestati da pesticidi & Co., in seguito eliminare quasi del tutto detergenti inquinanti e dannosi,  arrivando ad autoprodurmeli in casa, ed ancora curare la pelle con prodotti pensati con la testa e con il cuore.
La strada è lunghissima e sono solo agli inizi, ma quando leggo di qualche iniziativa che può davvero fare la differenza, sono la prima a prenderne parte.

La cosa che mi stupisce è che si è soliti immaginare questi cambiamenti come qualcosa di estremamente difficile da mettere in atto, invece il più delle volte basta il pensiero, la semplice idea di andare in quella direzione, la voglia di provarci davvero, e tutto cambia.

E' quello che ho pensato quando ho visto questo video qui.
E' vero, si può ottenere tantissimo facendo pochissimo. 

Il progetto quindi è questo: riservare un giorno a settimana, il mercoledì nello specifico, all'alimentazione vegana. 
Io so che vi starete domandando: sè vabbè, mò che cucino? 
Perchè, non c'è niente da fare, l'alimentazione vegana "spaventa". Un po' perchè considerata troppo rigida, un po' perchè presuppone prodotti specifici, sostituitivi di quelli di origine animale. 
Vi consiglio allora due cose: la prima è di visitare il sito www.cambiamenu.it dove potrete scoprire tantissime ricette, tutte semplici e a portata di mano -delle NOSTRE mani- per poter cambiare il mondo; la seconda è quella di pensare voi stessi a delle ricette alternative e facili, che già conoscete. 
Voglio dire, io questa sera preparerò una semplicissima e collaudatissima pasta e patate con contorno di broccoletti ripassati con aglio e olio e mele cotte con uvetta, cannella e miele bio come dolce. 
Non mi sembra nulla di irreperibile in frigorifero o di difficile esecuzione. 

E' quello che vi dicevo prima: basta iniziare. Con semplicità, con umiltà, ma anche con la convinzione di fare qualcosa di buono per noi e per chi prenderà il nostro posto.

Che dite allora, stasera pasta e patate per tutti?




7 commenti:

  1. Ok oggi non ci riesco ma mercoledì prox ci provo...mi fai assagiare le melette cotte????? anzi mi dai la ricetta :o)
    Ema

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ema, buongiorno!
      Allora, per le melette cotte: prendi 4/6 mele, possibilmente annurche, le lavi bene e gli togli il torsolo. Mettile in una pirofila rivestita di carta forno ed inserisci al centro, dove prima c'era il torsolo, uvetta, cannella e miele liquido (o zucchero di canna grezzo) che farai colare anche un po' sulla parte esterna della mela. Ripeti il procedimento per tutte le mele. Metti un goccio d'acqua nella pirofila ed inforna per 20 minuti circa a 160/180 gradi. Una leccornia.
      Fammi poi sapere.
      Baci!

      Elimina
  2. Ah va be pasta e fagioli va BENE LO STESSO NO?! BAZ

    RispondiElimina
  3. Vi informo che, proprio mentre le preparavo, mi sono resa conto che il miele non è assolutamente vegan! Quindi, ho sostituito con zucchero di canna. Il gusto è sempre squisito. Scusate l'errore! In fondo, sono alle prime armi! :)

    RispondiElimina
  4. approvo appieno l'iniziativa... spero tanto che il mercoledì si trasformi nei 7 giorni settimanali! La cucina vegana può sembrare difficile, ma è quanto di più semplice possa esistere (si parla di cucina naturale, del resto. Quella dei nostri nonni infanti). Dopo un primo periodo di smarrimento (confesso) ho ingranato perfettamente e ora non m pongo nemmeno più il problema di SOSTITUIRE gli ingredienti, semplicemente ELIMINO ;) più semplice di così!

    esigo il post del mercoledì, la rubrica vegana... da quello che hai scritto, mi sa che sarai una vegana doc, io non sono mica così brava a cucinare :( bacioni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma lo sai che mi hai dato proprio una bella idea, Emy!
      Potrei aprire proprio una rubrica mercoledìveg con tanto di ricette e foto (se ci riesco).
      Non credere, anche in cucina sono bipolare. Alterno fasi in cui mi sento una gran massaia, al atre in cui non vorrei toccare una pentola! :)
      Bacioni!!!

      Elimina

Non potendoci mettere la tua faccia, mettici almeno la tua firma. Grazie!


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...