lunedì 5 novembre 2012

Qualcosa di carino

In una domenica qualunque, di un qualsiasi WE di pioggia e buio in anticipo, sento gridare a squarciagola mio figlio:

"MAMMMMAAAA! CORRIIII! Mi sta cadendo tutto addosso!"
Trafelata, mi precipito in camera sua e lo trovo attaccato alla cassettiera, con uno dei cassetti che pende in bilico dalle sue mani.

"Ma che ti salta in mente? Potevi farti tanto male. Mi spieghi che ci facevi con le mani nella tua roba?"
"Semplice, cercavo qualcosa di carino!".

Pochi giorni prima, alla mia richiesta di poter mangiare i suoi avanzi di pizza, mi aveva guardato ed esclamato:

"Ma ceeerto, fa' pure come ti pare!" (come a dire"Eccola, è arrivata lei che pensa di poter fare come le gira").

In ultimo ieri, cercando il suo pigiama:

" A proposito, mi chiedevo ieri: dov'è quello di Spiderman?"

Ora vi chiedo: chi è che si è introdotto furtivamente in casa nostra, ha rapito MIO figlio, quello di appena quattro anni, e l'ha sostituito con un nano trentenne dalle medesime sembianze?

Foglia del giorno: #mammamiacomecresconononglistopiùdietro

Nessun commento:

Posta un commento

Non potendoci mettere la tua faccia, mettici almeno la tua firma. Grazie!


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...