mercoledì 9 gennaio 2013

Sì. A prescindere.

Sto mettendo lo smalto alle unghie. Che si sappia.
E' un momento epocale, un gesto eclatante per me che sono sempre stata "nuda&cruda".

Il fatto è che se si deve essere audace da qualche parte si deve pur cominciare, no?
Quindi ho scelto la strada più facile: colorare qualche parte del mio corpo in maniera temporanea (e sto seriamente pensando di farmi anche una ciocca blu ai capelli) e rindossare capi che non mettevo dal lontano 2006.
Che temeraria sono, vero?

A mio favore posso dire che questo anno è iniziato bene, e spero di non tirarmela.
Una mia cara amica ha deciso di festeggiare il suo compleanno in un localetto assai figo dove io non avevo mai messo piede. Una roba seria, con tanto di barman e musicappalla che ho amato. Io e DMakaDolceMetà siamo andati con l'idea di nonfaretardiperchèsaiabbiamolasciatoilbimboconlanonna ed è finita a bicchieri di vino ed alcolici con noi che ballavamo come ciovani pensando: "tutt'al più ci diseredano, cosa vuoi che sia"...

E' stata una botta de vita che desideravo da tempo ed è bello che a "spingermi" sia stata una persona a me cara che, proprio qualche giorno prima, mi aveva detto: "tu, dì sempre di sì. A prescindere". 

Riflettevo come spesso le persone ci suggeriscano delle cose, velatamente o meno, e non ce ne accorgiamo. Io non mi ero mai accorta di quante persone stessero facendo il tifo per me e mi volessero bene. Non realizzavo quanti consigli sensati si prodigavano di far arrivare alle mie orecchie. Avevo una meta prestabilita, un binario su cui viaggiare ed una carrozza comoda da cui guardare il mondo, perchè rischiare?
Invece decidere di viaggiare senza destinazione o scendere dal treno sono gesti che possono avere un sapore nuovo: sono agli opposti eppure entrambi temerari, coraggiosi.
Io non so cosa mi riserverà questo nuovo anno, però di una cosa sono consapevole: ho un bel biglietto in tasca con destinazione OVUNQUE.


8 commenti:

  1. ...lo smalto di che colore è?
    ...fatto indicatvo, giuro!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Patalice!
      Il colore dello smalto lo cambio di volta in volta.
      Ieri verde acqua, poi viola, oggi color cioccolato.
      Che dici? Va bene?

      Elimina
    2. io impreco tutte le volte che dopo appena 12 ore mi si sbecca lo smalto.... argh! come fai ad avere la pazienza di cambiarlo ogni giorno, per dinci?!?! :P

      Elimina
    3. Emy, pure io! Infatti dovresti vedere come lo metto! hai presente le bambine di otto anni? Ecco, anzi: peggio!
      Però è il gesto che conta, no?
      BACIOOOO

      Elimina
  2. Bene mi troverai sul treno....quest'anno le parole d'ordine sono determinazione e piacere!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che bello!!!
      Le tue parole d'ordine mi piacciono assai!

      Elimina
  3. idem la scorsa settimana, del resto usciamo così poco che quando capita si può anche fare un po' più tardi, con buona pace della nonna!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao e benvenuta!
      In effetti, hai proprio ragione!
      Anche a noi capita pochissimo di uscire e fare tardissimo la notte.
      Quando ciò accade però, UNA MANNA!
      Un abbraccio!

      Elimina

Non potendoci mettere la tua faccia, mettici almeno la tua firma. Grazie!


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...